Statuto Associazione Secur Veneto

Art. 8 – Assemblea dei soci

L’Assemblea dei soci è convocata in via ordinaria ogni anno per l’approvazione dell’attività svolta e la definizione delle future, nonché per l’approvazione del rendiconto economico e finanziario a consuntivo. Eventuali altre assemblee sono convocate dal Presidente o dal Consiglio Nazionale quando ritenuto necessario, o quando ne abbia fatto richiesta, specificando gli argomenti da trattare, un numero minimo di soci pari al 30% degli iscritti aventi diritto di voto. L’Assemblea è convocata con annuncio scritto da esporsi presso la sede sociale almeno 10 giorni prima della data prevista e diffusa ai soci tramite strumenti informatici. Essa in prima convocazione è regolarmente costituita quando sia presente almeno il cinquanta per cento più uno dei soci iscritti e delibera a maggioranza assoluta dei soci presenti, mentre in seconda convocazione l’Assemblea sarà regolarmente costituita qualsiasi sia il numero degli intervenuti e delibera comunque a maggioranza assoluta dei presenti. L’Assemblea regolarmente costituita può deliberare sulla modifica del presente Statuto con il voto favorevole dei due terzi dei presenti. Hanno diritto di voto i soci che si iscrivono o rinnovano l’iscrizione entro il 31 marzo di ogni anno. Non è soggetto a modifiche statutarie il comma terzo dell’articolo 9. L’Assemblea dei soci è il massimo organo deliberante dell’ Associazione e può designare presidenti onorari, comitato d’onore, altri vice presidenti con funzioni onorifiche, istituire cariche non retribuite. L’Assemblea ogni quattro anni procede al rinnovo delle cariche sociali con l’elezione del Consiglio direttivo e contestualmente del Presidente.

Associazione Nazionale Professionisti Sicurezza Sul Lavoro Secur Veneto