Muore «tagliata in due» dall’ascensore, aveva appena partorito

Morta tagliata in due dal movimento di un ascensore dopo aver da poco partorito il figlio. È successo nell’ospedale Valme di Siviglia dove la 25enne Rocio Cortes Nunez doveva essere trasferita in un altro piano dell’edificio dopo il parto cesareo. La donna era coricata su una barella, ma l’ascensore è partito prima che fosse completamente entrata all’interno. Probabilmente si è trattato di un guasto elettronico o meccanico delle porte automatiche. L’ospedale sta indagando su quanto avvenuto: l’ascensore avrebbe superato i controlli sul suo funzionamento soltanto lo scorso 12 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Associazione Nazionale Professionisti Sicurezza Sul Lavoro Secur Veneto