MINISTERO LAVORO | Di Maio propone incentivi per chi investe in sicurezza

Dopo la proposta del presidente INAIL Massimo De Felice di assegnare un “rating sicurezza alle imprese”, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Luigi Di Maio si espone proponendo dei meccanismi di incentivo per le imprese che investono in sicurezza sul lavoro.

Intervenendo infatti alla relazione annuale dell’INAIL, il Vicepresidente del Consiglio, sottolinea come sia importante aumentare «la cultura del rischio; lo possiamo fare con le politiche che INAIL già adotta come la riduzione del premio per le aziende virtuose».

Il Ministro aggiunge però che è possibile attuare ulteriori misure come interventi «sul costo dell’IVA sui prodotti che servono per assicurare la sicurezza del lavoro» e aggiunge «per dare un segnale, non solo per chi rispetta la legge, ma per chi fa più della legge, quelle realtà devono diventare un esempio e un modello».

Il Governo, quindi, punta ad una mossa verso questa direzione, incentivi concreti per chi vuole investire nella sicurezza sul lavoro, per aumentare la cultura del rischio sia livello di lavoratore sia di imprenditore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Associazione Nazionale Professionisti Sicurezza Sul Lavoro Secur Veneto