Esplosione e boato a Marghera, è la torre Vinyls oggi 17 ottobre 2017 „Abbattuta la seconda torre ex Vinyls: niente esercito, ma un diverso piano

Esplosione e boato a Marghera, è la torre Vinyls oggi 17 ottobre 2017

Martedì il boato e poi la caduta della torcia CV24. L’altra struttura quasi gemella era stata fatta crollare nel luglio scorso. Il futuro dello stabilimento ancora chimera

Esplosione e boato a Marghera, è la torre Vinyls oggi 17 ottobre 2017
Sottotraccia, ma è arrivato. Martedì è stato il giorno in cui anche la seconda torcia dello stabilimento ex Vinyls è sparita dall’orizzonte. Un “bestione” alto 168 metri forse indebolito dalle deflagrazioni che, dopo due tentativi, hanno messo ko la prima torre nel luglio scorso. Martedì le operazioni sono iniziate già in tarda mattinata nel sito, finché alle 15.30 l’accesso è stato interdetto. All’interno vigili del fuoco, addetti Arpav, rappresentanti della sicurezza e operatori della Rigato, la ditta cui è stato affidato il compito di progettare l’operazione. Stavolta niente Esercito, perché secondo i calcoli degli ingegneri non ci sarebbero stati problemi nonostante l’utilizzo di esplosivo civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Associazione Nazionale Professionisti Sicurezza Sul Lavoro Secur Veneto