Il giorno 14/11/2018 alle ore 09,30 si riunisce presso la sede legale a Venezia –Mestre in via Cappuccina n. 38 il Consiglio Direttivo dell’Associazione Nazionale Professionisti Sicurezza sul lavoro “ Secur Veneto “ per discutere e deliberare del seguente Odine del giorno

1. Variazione della denominazione da Associazione Nazionale Professionisti Sicurezza sul Lavoro “Secur Vento” in Confederazione Nazionale dei lavoratori artigiani, autonomi e delle cooperative, in sigla C.N.A.A.C.
2. Proposta dell’avvio dell’attività formativa della Confederazione in quanto soggetto ope-legis a favore degli associati e non associati in materia di igiene e sicurezza del lavoro ex D.Lgs 81/08. Tale attività si svilupperà attraverso centri di formazione associati alla Confederazione definiti “Centri di Formazione Operativo C.N.A.A.C.” ovvero “CFO”. Definizione infine dei requisiti di ammissibilità dei “Centri Formazione Operativi C.N.A.A.C.”.

3. Costituzione di Commissioni Tecniche operanti a favore della nuova attività formativa: la “Commissione di Certificazione, Controllo e Vigilanza dei CFO”, la “Commissione di validazione e accreditamento percorsi formativi dei CFO”, la “Commissione di sviluppo dell’attività formativa”.

4. Varie ed eventuali

Sono presenti:
il Presidente del Consiglio direttivo e tutti i Consiglieri nonché i soci fondatori, qui rappresentati nelle persone di: Izzo Giuseppe, presidente, Laura Gog e Rusu Larisa.
Assume la presidenza il Presidente il quale chiama a fungere da segretario verbalizzante la sig.ra Larisa Rusu, che accetta.
Il presidente constatata la regolare convocazione della presente riunione del Consiglio, dichiara la presente regolarmente costituita ed atta a deliberare sul sopra riportato ordine del giorno.
Sul primo punto dell’ordine del giorno il Consiglio apre la discussione, accetta e delibera la richiesta del Presidente di variare la denominazione da Associazione in Confederazione, sottolineando come la crescita dell’Associazione in termini di associati e di servizi offerti, negli ultimi due anni, costituisce un punto di forza da cui partire per la Confederazione Nazionale.
Sul secondo punto dell’ordine del giorno, dopo lunga e approfondita rappresentazione e breve discussione, il Consiglio accetta di aprire l’attività formativa anche a favore dei non associati attraverso dei Centri di Formazione Operativo C.N.A.A.C., determinandone i requisiti di ammissibilità.
Infine, sul terzo punto dell’ordine del giorno, il Consiglio delibera ed accetta la proposta del Presidente di costituire delle nuove Commissioni Tecniche operanti a favore delle nuove attività formative, regolati da appositi e successivi atti.
Esauriti gli argomenti posti all’ordine del giorno e non avendo nessuno chiesto la parola, il Presidente scioglie la riunione alle ore 10,30 previa redazione, lettura ed approvazione del presente verbale.

Associazione Nazionale Professionisti Sicurezza Sul Lavoro Secur Veneto