Voucher baby-sitting lavoratrici autonome e imprenditrici, invio domande

ROMA – Voucher baby-sitting lavoratrici autonome. Cliclavoro portale della Rete nazionale dei servizi per le politiche del lavoro comunica che è aperta la procedura attraverso la quale le lavoratrici autonome o imprenditrici possono richiedere voucher baby-sitting.

I voucher che sono stati estesi a tali categorie con Decreto interministeriale del 1° settembre 2016 su previsione della Legge di stabilità 2016 equivalgono a un contributo massimo di 600 euro spendibile per baby-sitting o per oneri della rete pubblica dei servizi per l’infanzia.

l beneficio viene concesso in ordine cronologico di domanda fino a esaurimento risorse. Scadenza ultima è il 31 dicembre 2016.

Informazioni : al via domande voucher baby-sitting lavoratrici autonome 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca la filiale - Indirizzo o Cap

Associazione Nazionale Professionisti Sicurezza Sul Lavoro Secur Veneto